L’organizzazione del Sistema Regionale di Protezione civile, proprio perché concepita correttamente come “sistema”, non può prescindere dal fondamentale ruolo dei Comuni, sulla base della positiva esperienza della ricostruzione a seguito del disastroso sisma del 1976, e delle Province.

Infatti, ai sensi dell’articolo 7 della legge regionale 64/1986, “Il Comune….. è, con riguardo al territorio di propria competenza, l’ente di base per la protezione civile, ed allo stesso è riconosciuta la responsabilità primaria d’intervento all’atto dell’insorgere di situazioni od eventi del genere di quelli considerati all’articolo 1, I comma, della presente legge, ovvero di quelli d’entità tale da poter essere fronteggiati con misure ordinarie.

Lo stesso articolo 7 attribuisce al Comune anche compiti relativi alla partecipazione allo svolgimento delle attività e dei compiti regionali in materia di protezione civile, compiti che riguardano la predisposizione di piani e programmi di intervento e di soccorso in relazione ai possibili rischi, l’organizzazione e la gestione di servizi di pronto intervento da integrare con quelli di aree più vaste, l’organizzazione ed il coordinamento degli apporti di volontariato, la rilevazione, la raccolta e la trasmissione dei dati interessanti la protezione civile, l’organizzazione e la gestione di attività intese a formare nella popolazione la consapevolezza della protezione civile. A Muggia, l’Ufficio Comunale di Protezione Civile è inserito nell’Area Polizia Locale e Protezione Civile del Comune di Muggia.

La base su cui si fonda il volontariato di Protezione Civile della nostra Regione è costituita dai Gruppi Comunali, conseguenza diretta del fatto che l’Ente base del sistema regionale di Protezione Civile è proprio il ComuneIn ogni Comune della nostra Regione, infatti, è presente un Gruppo di volontari che mettono gratuitamente a disposizione della collettività il proprio tempo, le proprie capacità e competenze per svolgere diverse attività di Protezione Civile.Compito istituzionale del Gruppo è l'intervento in soccorso della cittadinanza in situazioni di emergenza, dovute a calamità naturali o ad altro, che vedono coinvolto il territorio comunale.

I volontari, inoltre, sono impegnati in attività di assistenza alla popolazione in occasione dei grandi eventi che interessano il Comune o la Regione.

Su attivazione della Protezione Civile della Regione Friuli Venezia Giulia, il Gruppo può essere impiegato in attività di soccorso al di fuori del territorio comunale.

Il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile di Muggia è stato costituito con delibera del Consiglio Comunale del 12 luglio 1993 ed opera nei settori Tecnico-Logistico e Antincendio Boschivo (vedi sezioni dedicate)